Articoli con tag iniziative

Il movimento Fair Trade Towns International

Il movimento Fair Trade Towns International è partito nel  2000 con l’iniziativa del gruppo locale Oxfam della cittadina di Garstang, in Inghilterra. L’idea era quella di dichiarare la propria città una Fair Trade Town, sulla base di cinque standard e obiettivi che la rendessero equosolidale.

Questi sono la presenza di una delibera a supporto del commercio equo, la disponibilità di prodotti equosolidali, l’effettivo uso degli stessi, la presenza di una copertura mediatica e di un gruppo guida per il monitoraggio e il mantenimento dello status di Fair Trade Town.

Da qui il movimento si è allargato, e nel tempo molte altre città hanno aderito ai princìpi espressi dalla campagna. Ad oggi, sono 1806 le Fair Trade Towns presenti in 27 paesi del Mondo.

Dalla mappa presente nella home page del sito è possibile esplorare gli stati in cui sono presenti e approfondire con il sito di riferimento per ciascuna nazione. In Italia la prima Fair Trade Town è stata Roma, presente nella lista dal 2005.

 

Gli Obiettivi Onu di sviluppo sostenibile visti dalla World Fair Trade Organization

La World Fair Trade Organization (WFTO), attraverso il Fair Trade Advocacy Office, ha analizzato e commentato gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, 17 obiettivi da qui al 2030 che seguono gli Obiettivi del Millennio fissati nel 2000 con scadenza nel 2015.

Da un lato viene apprezzata la promozione di una produzione e di un consumo sostenibile delle risorse, nonché del ruolo del settore privato inteso nel senso di includere anche le piccole e le medie imprese.

D’altra parte, qualche riserva viene espressa verso un’eccessiva liberalizzazione del mercato, vista come panacea di tutti i mali e addirittura come fine ultimo e non eventualmente come strategia operativa.

 

Un’intervista a Edvardas Bumsteinas, sulla “microfinanza in crisi”

Il sito MicroCapital ha scambiato qualche parola con Edvardas Bumsteinas, responsabile del settore microfinanza della European Investment Bank., in occasione della vicina European Microfinance Week che si terrà dal 18 al 20 novembre.

Uno degli spunti è il Microfinance in Crisis, progetto con anche un sito dedicato che attraverso la ricerca mira all’individuazione di una piattaforma per prevenire i fattori di crisi del microcredito, con una particolare e nuova attenzione agli aspetti legati all’inclusione finanziaria vista però come un ecosistema più ampio, con un posto centrale riservato ai fruitori del microcredito, i clienti, più che alla sostenibilità delle istituzioni di microcredito.

Sull’argomento dell’approccio e di una visione più cliente-centrica del microcredito, segnaliamo anche questo approfondimento in tre parti (2 | 3) curato dal Center for Financial Inclusion.

 

La storia di The Great Recycle

Sul blog di Honest Tea si racconta della loro iniziativa di piazzare un enorme contenitore per il riciclaggio delle bottiglie di vetro, al fine di sensibilizzare sul tema dei rifiuti e dell’ambiente. I risultati sono stati incoraggianti in termini di partecipazione, e sul sito di The Great Recycle si possono vedere le altre tappe del tour, ancora in corso, nonché foto e video di quelle passate.

Sosteniamo la spesa

Tramite Altromercato e l’iniziativa Sosteniamo la spesa, coltiviamo i valori, fino al 6 luglio è possibile trovare una serie di prodotti scontati del 20%. Questa la lista delle botteghe aderenti all’iniziativa. Il prezzo scontato non incide sulla quota spettante ai produttori.

Via: Cooperativa Nuova Solidarietà

Microsoft per Pro Mujer

La notizia risale al mese scorso, in occasione della Giornata internazionale della donna. La Microsoft ha donato all’organizzazione Pro Mujer, partner di CreSud e attiva in America Latina, licenze software per un totale di 2,3 milioni di dollari, al fine di rafforzare l’uso di strumenti informatici da parte dei beneficiari dell’organizzazione.

Via: Microcapital.org

Generazione Caffè

Segnaliamo un’iniziativa di Altromercato, nelle botteghe aderenti, per festeggiare i 25 anni. Si chiama Generazione Caffè e consente fino al 29 aprile, acquistando due pacchetti, di risparmiare il 30% su quello dal prezzo più alto. Inoltre portando un imballo vuoto si può ricevere un cialdadanaio, un portamonete-portavalori realizzato con bobine di caffè riutilizzate.

Via: Pangea-Niente Troppo

I tweet più sostenibili

Un’interessante iniziativa del sito ETicaNews. Ogni settimana crercano di proporre i tweet più significativi comparsi in Rete, suddivisi per aree tematiche come finanza, sviluppo sostenibile o green economy. Manca però una categoria o un tag univoco per recuperare tutta la serie, lo suggeriremo.

Via: @andytuit

Dieci progetti di crowd funding verde

Il sito Blue and Green Tomorrow ha selezionato dieci progetti in ambito ambientale, finanziati tramite crowd funding, ovverosia con una richiesta di sostegno rivolta a un pubblico generalizzato, tramite la Rete. Riguardano sia iniziative più strettamente commerciali o industriali, che altre di tipo multimediale.

Prossimi eventi

  1. European Microfinance Day

    ottobre 20
  2. OuiShare Fest Barcelona

    novembre 15 - novembre 17

Archivio

Newsletter