Articoli con tag agricoltura

Un’infografica sull’agricoltura e la green economy

Segnaliamo una bella infografica del sito Farming First, corredata da un video, sull’agricoltura e la green economy.

Attraverso una serie di grafici e dati si mette in evidenza l’importanza dell’agricoltura per ridurre la povertà e per lo sviluppo dell’occupazione nei paesi in via di sviluppo. A corredo, anche tre manuali di approfondimento, scaricabili in pdf.

Risorse sulla microfinanza in agricoltura

In questo articolo della Financial Access Initiative si pone l’accento sulla microfinanza nel settore agricolo, fornendo una serie di link di approfondimento di vario tipo, come articoli, libri o video.

I temi toccati riguardano l’importanza dei finanziamenti per i piccoli agricoltori, la gestione dei rischi relativi, o la necessità di considerare l’intera catena di lavoro del settore.

Uno studio sull’agroecologia

Questo studio proposto da Oxfam (in inglese, qui anche in francese o spagnolo) fa il punto sulla possibilità di sposare i princìpi dell’ecologia all’agricoltura, dando vita a quella che viene chiamata agroecologia.

L’obiettivo è cercare di rendere il settore più sostenibile, proprio per quei piccoli agricoltori che rappresentano metà della popolazione colpita nel mondo da malnutrizione.

Il rapporto Powering up Smallholder Farmers to Make Food Fair

Questo è il link diretto (pdf) al rapporto Powering up Smallholder Farmers to Make Food Fair, realizzato da Fairtrade International per fare il punto sul ruolo dei piccoli contadini e per incentivare politiche economiche a loro tutela, anche alla luce del prossimo G8 che si terrà in Irlanda a giugno.

Più in dettaglio, il rapporto si concentra su cinque punti chiave: dare più voce ai piccoli proprietari terrieri; assicurare loro prezzi equi; facilitare l’accesso al credito; privilegiare l’agricoltura sostenibile e aumentare la spesa pubblica a favore dell’agricoltura. I 500 milioni di piccoli contadini del mondo producono  il 70% di tutto il cibo che viene consumato sulla terra.

Dal cotone al carbone, una buona pratica dalla Cina

WTFO ci racconta di un nuovo metodo per trasformare i rami tagliati nella lavorazione del cotone, che sarebbero altrimenti bruciati dagli agricoltori producendo anche un danno ambientale, in bricchetti di carbone di legna.

In questo modo i contadini riescono a ottenere anche un guadagno extra dato dalla vendita degli scarti. A mettere in campo questa pratica è l’azienda cinese CangZhou Yuji ZhenHuaFa Charcoal Company Limited. Sul loro sito si possono trovare più dettagli legati al processo di produzione.

In alcuni casi sono anche state costituite delle cooperative costituite dagli stessi contadini, per permettere loro di gestire direttamente le fasi della produzione.

Archivio

Newsletter